Revoche

Contenuti principali della pagina

BANDO PER INDICE ATTIVO

Per una lettura più agevole puoi utilizzare il Bando di concorso per borsa servizio abitativo premio di laurea a. a. 2017/2018 per "indice attivo", una modalità rapida per arrivare ai paragrafi del Bando di tuo interesse attraverso link diretti.

 

Revoca della borsa di studio e del servizio abitativo – Primi anni

In caso di esito non conforme a quanto autocertificato e di verifica del mancato mantenimento del diritto alla prima rata di borsa di studio, EDISU procederà alla revoca del beneficio ottenuto, della sola condizione di idoneità ed esonero tasse con provvedimento di revoca, notificato allo studente entro il 30 giugno 2019 con le modalità di seguito descritte.


Studenti vincitori di borsa di studio e studenti idonei di borsa di studio e assegnatari di servizio abitativo

Notifica tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, contenente nota di revoca del beneficio erogato nel corso dell’a.a. 2017/18, informazioni relative all’importo da restituire, data entro la quale effettuare il pagamento e le modalità per provvedere al versamento di quanto dovuto.

Nel caso in cui la lettera raccomandata con la quale si procede a comunicazione della revoca non venga ritirata dallo studente (compiuta giacenza) o ritorni a EDISU in quanto l’indirizzo al quale è stata inviata risulta essere inesistente o errato o lo studente risulti “trasferito”, copia della stessa verrà inserita nella pagina personale dello Sportello online nella sezione “I miei accertamenti/Revoche” in modo tale da rendere edotto lo studente della conclusione del procedimento e dell’esito nei suoi confronti. Tale pubblicazione non costituisce perfezionamento della notifica della revoca del beneficio ma ha il solo scopo di informare l’interessato e dargli la possibilità, contattando EDISU, di poter ricevere notifica in modo tale da far fronte alla restituzione della somma percepita.

In caso di irreperibilità dello studente o di mancato pagamento di quanto dovuto si provvederà inoltre al blocco carriera.

Gli studenti sono pertanto tenuti a comunicare a EDISU tramite e-mail all’indirizzo edisu@edisu-piemonte.it o all’indirizzo ufficio revoche@EDISU-piemonte.it, variazioni relative all’indirizzo di residenza o domicilio.

Studenti idonei di borsa di studio, non assegnatari di servizio abitativo

In caso di esito non conforme a quanto autocertificato verrà data comunicazione nella pagina personale dello Sportello online alla sezione “I miei accertamenti”. Non verrà inviata nessun’altra comunicazione scritta individuale diretta ad informare dell’esito del controllo.

Revoca della borsa di studio e del servizio abitativo – Primi anni e anni successivi

Costituisce motivo di revoca dei benefici di cui al Bando EDISU 2017/2018, quanto indicato all’art. 3 “condizione di non ammissione” e “condizione di esclusione” qualora EDISU ne verifichi l’esistenza, in seguito a controlli che possono avvenire anche successivamente alla pubblicazione delle graduatorie, quanto previsto all’art. 35 comma 2 “Revoca Servizio Abitativo” e l’essere incorso in un provvedimento disciplinare di sospensione da parte dell’Ateneo di appartenenza.

Per quanto attiene agli assegnatari di posto letto, costituiscono inoltre causa di revoca di borsa di studio e servizio abitativo l’essere incorsi nell’a.a. 2017/2018 in un provvedimento di allontanamento dalle Residenze EDISU ai sensi dell’art. 18 del “Regolamento Residenze Universitarie EDISU Piemonte”.

Sono invece cause di revoca del solo servizio abitativo l’essere incorsi nell’a.a. 2016/2017 in un provvedimento di allontanamento dalla residenza ai sensi dell’art. 17 del “Regolamento Residenze Universitarie EDISU Piemonte".

Comunicazione ad Ateneo e iscrizione a ruolo Equitalia

L’atto di revoca verrà comunicato agli uffici competenti dell’Ateneo di appartenenza dello studente che provvederanno alla revoca dell’esonero tasse e alla richiesta di corresponsione dell’importo dovuto in base a quanto stabilito dal Regolamento Tasse per l’a.a. 2017/18.

In caso lo studente non provveda alla corresponsione dell’importo dovuto entro i termini indicati nella lettera di notifica, EDISU invierà comunicazione all’Ateneo che provvederà a interventi sanzionatori a carico dello studente, con possibilità di blocco carriera, in base a quanto previsto dai Regolamenti Tasse degli Atenei.

Qualora lo studente non provveda alla restituzione dell’importo revocato entro il termine ultimo fissato, EDISU si avvarrà con riscossione coattiva a mezzo ruolo, tramite la società di riscossione Equitalia s.p.a o soggetto subentrante nelle funzioni.


Allegato

 

 

Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2017