Ristorazione

Contenuti principali della pagina

Il servizio di ristorazione è organizzato in Mense universitarie e in Servizi alternativi alle mense universitarie presso esercizi commerciali convenzionati, con le seguenti modalità.
 
  • Gli studenti in sede e i pendolari possono beneficiare di un unico pasto giornaliero (pranzo), tutti i giorni dal lunedì al venerdì secondo il calendario accademico.
  • Gli studenti fuori sede e gli studenti stranieri che partecipano a programmi di mobilità internazionale possono beneficiare di due pasti giornalieri (pranzo e cena) tutti i giorni, compresi sabato, domenica ed i festivi.
 

È un servizio a pagamento. Sono previste 5 tariffe agevolate e 1 tariffa piena, in vigore dal 1° ottobre 2016 (Regolamento ristorazione 2016/17, art. 2).
Per accedere alle tariffe agevolate è indispensabile presentare domanda. 
Qui di seguito sono indicati i requisiti economici e di merito al fine di accedere alle tariffe agevolate.

Condizioni di reddito

Fascia ISEE/ISEEU ISPE/ISPEU
Fascia 1 fino a 23.000,00 euro  fino a 50.000,00 euro
Fascia 2 da 23.001,00 euro a  27.500,00 euro da 50.001,00 euro a 60.000,00 euro
Fascia 3 da 27.501,00 euro a 38.500,00 euro da 60.001,00 euro a 84.000,00 euro
Fascia 4 da 38.501,00 euro a 56.500,00 euro da 84.001,00 euro a 121.000,00 euro
Fascia 5 da 56.501,00 euro a euro 88.000,00 euro da 121.001,00 euro a 180.000,00 euro

Condizioni di merito

Per accedere alla tariffa agevolata gli studenti iscritti agli anni successivi al primo devono aver conseguito, al momento di presentazione della domanda, almeno 15 crediti nei 12 mesi precedenti e autocertificarli durante la compilazione online nell'apposita sezione.
Per gli studenti part time sono richiesti almeno 7 crediti.
Agli studenti dei primi anni non viene richiesto alcun merito.


Allegati

 

 

Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2017