Bando borsa 2020/2021: anticipazioni

Contenuti principali della pagina

Data di creazione: 08 Luglio 2020

 In attesa del Bando di concorso, ecco qualche anticipazione.

La prossima settimana sarà pubblicato il Bando per l’assegnazione, tramite concorso, di borse di studio e posti letto per l’a.a. 2020/21.

La partecipazione è aperta a studenti che intendano iscriversi presso un Ateneo piemontese e soddisfino determinati requisiti di accesso e

  • requisiti di merito: il conseguimento di un determinato numero di cfu è richiesto per accedere ai benefici, nel caso di studenti che si iscrivono ad anni successivi al primo di corso, oppure in corso d’anno, nel caso di studenti che si iscriveranno nel 2020/21 ad un primo anno (matricole);
  • requisiti economici: individuati sulla base della situazione economica e patrimoniale del nucleo familiare.

 

Scadenze

Dovrai presentare domanda nei seguenti periodi, indipendentemente dal fatto che tu sia già immatricolato o meno:

CORSI DI LAUREA, LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO, LAUREA MAGISTRALE:

  • DAL 21 LUGLIO AL 3 SETTEMBRE 2020 ORE 12 
    se vuoi richiedere borsa di studio e servizio abitativo
     
  • DAL 21 LUGLIO AL 1° OTTOBRE 2020 ORE 12
    se vuoi richiedere la sola borsa di studio

 

Nel bando di concorso troverai tutte le informazioni di cui avrai bisogno (destinatari, importi, modalità di presentazione della domanda, esiti ecc.) anche per benefici quali: premio di laurea e borse e Posti letto per dottorati/scuole di specializzazione.

Attenzione: è importante un’attenta lettura del bando di concorso, ma non ti preoccupare, il bando sarà strutturato in modo tale che tu non sia tenuto a leggerlo integralmente! Dovrai infatti fare necessariamente riferimento a sezioni di interesse generale: Destinatari, Disposizioni Generali e Disposizioni finali, ma tra le altre sezioni, dovrai leggere soltanto quelle che ti interessano in base alla tipologia di domanda che vuoi presentare

Se sei uno studente internazionale è inoltre molto importante che tu segua le indicazioni contenute all’interno della guida di prossima pubblicazione pensata appositamente per te: Step-by-Step per studenti internazionali UE ed Extra UE e che sarà disponibile anche in inglese.

In attesa del bando di concorso ti invitiamo a leggere le NOVITÀ che trovi di seguito:

 

Novità bando 2020/2021

Normative

  1. GLI STUDENTI INTERNAZIONALI CON FAMIGLIA RESIDENTE ALL'ESTERO

Possono inviare nuova documentazione consolare o integrare quella già trasmessa (art. 31 comma 3.2 del bando di concorso 2020/21)

  • STUDENTI INTERNAZIONALI EXTRA-UE PRIMI ANNI
    Possono essere inseriti nelle graduatorie del 15 marzo 2021 per gli studenti che, esclusi nelle graduatorie definitive del 15 dicembre 2020 causa mancata iscrizione o iscrizione sotto condizione e mancata presentazione della documentazione consolare completa e del codice fiscae entro il 15 settembre (richesta del servizio abitativo) o entro il 20 novembre 2020 (richiesta della sola borsa di studio), si iscrivano regolarmente entro il 28 febbraio 2021 e, entro la stessa data, facciano pervenire ad Edisu la documentazione consolare in originale afferente alle annualità stabilite dall'articolo 30 commi 3 e 7 (invio tramite posta, corriere o persona delegata), in aggiunta al codice fiscale rilasciato dalle competenti autorità.

 

  • STUDENTI INTERNAZIONALI EXTRA-UE ANNI SUCCESSIVI
    Possono confermare i dati economici presentati nell'a.a. 2019-20 in caso di difficoltà di reperimento nuovi Documenti Consolari a causa di chiusura o interruzione dei servizi di competenza delle rappresentanze diplomatico-consolare italiane nel Paese d'origine per emergenza sanitaria.

 

  • STUDENTI INTERNAZIONALI UE PRIMI ANNI
    Possono essere inseriti nelle graduatorie del 15 marzo 2021 per gli studenti che, esclusi dalle graduatorie definitive del 15 dicembre 2020 causa mancata iscrizione o iscrizione sotto condizione e mancata presentazione della documentazione consolare completa e del codice fiscale entro il 15 settembre (richiesta del servizio abitativo) o entro il 20 novembre (richiesta della sola borsa di studio), si iscrivano regolarmente entro il 28 febbraio 2021 e, entro la stessa data, facciano pervenire ad Edisu a mezzo ticketing (sezione Requisiti economici - ISEE) la documentazione consolare tradotta e legalizzata ai sensi della normativa vigente e afferente alle annualità stabilite dall'art. 30 commi 3 e 7, in aggiunta al codice fiscale rilasciato dalle competenti autorità.

 

  • STUDENTI INTERNAZIONALI UE ANNI SUCCESSIVI
    Possono ripresentare la documentazione consolare tradotta e legalizzata nell'anno 2019 in caso di difficoltà di reperimento nuovi Documenti Consolari a causa di chiusura o interruzione dei servizi di competenza delle rappresentanze diplomatico-consolari italiane nel Paese d'origine per emergenza sanitaria.

 

  1. CONFERMA SERVIZIO ABITATIVO A STUDENTI IN GRADUATORIA DI SCORRIMENTO A.A. 2019-20 E IMPORTO BORSA DA PENDOLARE

Possono richiedere il servizio abitativo in qualità di conferma anche gli studenti presenti nelle graduatorie uniche di scorrimento a.a. 2019-20 al 30 giugno 2020 che hanno percepito la borsa di studio con importo da pendolare, non avendo dichiarato il domicilio a titolo oneroso.

  1. CONFERMA OPZIONE EINAUDI PER STUDENTI IN GRADUATORIA EINAUDI A.A. 2019-20 NON ASSEGNATI A CAUSA DI LOCKDOWN

Anche gli studenti idonei non assegnatari di posto letto presso il Collegio Renato Einaudi a causa di lockdown a seguito di emergenza covid-19, vincitori di un posto letto presso il Collegio Renato Einaudi per il 2020/21 devono accettare il posto letto (se vincitori) o dichiararsi interessati (se idonei) con l'Opzione Renato Einaudi.

  1. CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER LA MOBILITA' INTERNAZIONALE

Vista l'incertezza circa l'organizzazione di futuri programmi di mobilità internazionale per via di possibili nuove emergenze sanitarie, in via eccezionale e per ragioni che non dipendono dall'Edisu Piemonte, il Bando Unico 2020-21 non regolamenterà il contributo integrativo di mobilità internazionale per progetti svolti nell'a.a. 2021/2022. Tale beneficio sarà disciplinato con apposito bando la cui pubblicazione è prevista a marzo 2021. Si prega di verificare sul sito gli aggiornamenti in merito.

 

Procedurali

  1.  DOMANDA CON CODICE UTENTE 2020-21 PER STUDENTI EXTRA- UE NON ANCORA SOGGIORNANTI

Per l’a.a. 2020-21 non viene attivata la procedura di “Reservation” per gli studenti extra-UE con visto d’ingresso per l’iscrizione all’a.a. 2020-21.

Dal momento che probabilmente dovranno frequentare in remoto dal loro Paese le lezioni del primo semestre questi studenti dovranno presentare la domanda di borsa di studio e servizio abitativo entro il 3 settembre o borsa di studio entro il 1° ottobre con la procedura online e attraverso la richiesta di codice utente 2020-21. Per tale richiesta dovranno inserire il codice fiscale rilasciato dalle autorità competenti o calcolato dallo studente ai soli fini della compilazione della domanda. (art. 31 comma 1.1.)

  1. VISUALIZZAZIONE SU SPORTELLO ONLINE ESITO VALUTAZIONE DOCUMENTAZIONE CONSOLARE

La documentazione consolare deve essere trasmessa per studenti internazionali extra Ue a mezzo posta o corriere, per gli studenti internazionali Ue eseguendo upload in fase di compilazione richiesta beneficio.

La correttezza della documentazione allegata alla domanda di richiesta benefici verrà valutata da EDISU Piemonte e, attraverso la propria pagina personale dello sportello online, lo studente potrà visionarne l’esito. Qualora la documentazione sia stata rilevata incompleta o errata da EDISU, lo studente, successivamente alla pubblicazione delle graduatorie provvisorie, potrà sanare o integrare quanto trasmesso presentando formale istanza di reclamo.

  1. “OPZIONE ERASMUS” UNIFICATA

Per l’a.a 2020-21 a causa dell’incertezza sui programmi di mobilità internazionale da parte degli Atenei le opzioni “Erasmus Mese” (inferiore a 8 mesi) ed “Erasmus anno” (pari o superiori agli 8 mesi) vengono unificate in sede di accettazione/dichiarazione d’interesse in “Erasmus” Durante l’accettazione, lo studente dovrà indicare il periodo preciso di permanenza all’estero, a partire dal 1° ottobre 2020. In entrambi i casi è prevista l’assegnazione del posto letto a differenza degli scorsi anni accademici nei quali all’opzione “Erasmus Anno” non veniva assegnato un posto letto ma percepiva un importo di borsa comprensivo del valore del servizio abitativo se certificavano l’onerosità del domicilio estero.

 

Ultimo aggiornamento: 09 Luglio 2020

Valuta questo sito

Aiutaci a migliorare questo sito rispondendo ad alcune semplici domande.