Integrazione borsa per interventi legati alla disabilità

Contenuti principali della pagina

Gli interventi hanno lo scopo di favorire la prosecuzione del percorso formativo universitario intrapreso dallo studente, agevolando la fruizione dell’attività didattica e dello studio.

Gli interventi, erogati ai sensi dell’art. 14 del DPCM 9 aprile 2001, integrano quelli specifici predisposti dagli Atenei ai sensi della Legge 17/99 e pertanto i richiedenti devono essere iscritti all’ufficio disabili dell’Ateneo di appartenenza.

BANDO PER INDICE ATTIVO

Per una lettura più agevole puoi utilizzare il Bando di concorso per borsa servizio abitativo premio di laurea a. a. 2017/2018 per "indice attivo", una modalità rapida per arrivare ai paragrafi del Bando di tuo interesse attraverso link diretti.

 

Destinatari

Gli interventi sono riservati agli studenti con le seguenti caratteristiche:
  • con invalidità documentata pari o superiore al 66% o riconoscimento di disabilità ai sensi dell’art. 3 comma 1 della legge 104/1992;
  • iscritti all’ufficio disabili dell’Ateneo di appartenenza;
  • risultati vincitori nelle graduatorie definitive di borsa di studio EDISU per l’a.a. 2017/18.

Tipologie di interventi

In caso di vincita, l’importo della borsa di studio viene incrementato fino ad un massimo di 3000,00 €, su richiesta dello studente e sulla base di progetti dei singoli Atenei. Tale incremento viene erogato prioritariamente in servizi, e si differenzia in base alle seguenti tipologie:
  • tutorato, assistenza allo studio, interpretariato LIS;
  • accompagnamento con mezzi di trasporto, taxi;
  • fornitura di supporti didattici e/o informatici specifici legati alla disabilità/invalidità;
  • ospitalità in residenze EDISU e/o aiuto nell’attività domestica presso le residenze.

Modalità di richiesta

Per richiedere uno o più di questi interventi lo studente dovrà compilare, al momento della presentazione della domanda di borsa di studio, l’apposita sezione che si aprirà automaticamente dopo che avrà compilato il campo relativo alla propria disabilità.

Scadenze

La domanda deve essere presentata secondo le modalità e le scadenze per la richiesta di borsa di studio previste dal Bando EDISU 2017/18.

Esiti

Le richieste verranno valutate dal settore disabili del proprio Ateneo e gli esiti verranno comunicati al momento della pubblicazione delle graduatorie.

Pagamento o erogazione

Gli studenti che nelle graduatorie definitive di borsa di studio risulteranno sia vincitori di borsa di studio sia vincitori dell’importo integrativo per gli interventi legati alla disabilità riceveranno la parte in denaro spettante nel mese di gennaio 2018. Nello stesso mese riceveranno comunicazione in merito ai tempi di attivazione dei servizi richiesti.


Allegato

 

Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2017