Chiedi al Chatbot Messenger | newsletter

NO WAR in Ucraina

Contenuti principali della pagina

Data di creazione: 28 Febbraio 2022

Il Consiglio di Amministrazione di EDISU Piemonte, nel ripudiare fermamente qualunque guerra, condivide il messaggio degli atenei piemontesi ed esprime grande preoccupazione in merito al drammatico conflitto in Ucraina. 

L'Ente per il Diritto allo Studio accoglie ogni anno migliaia di studentesse e studenti provenienti da tutto il mondo, con l'obiettivo di consentire loro un'alta formazione che serva a costruire un futuro di crescita per tutti.

Ci associamo anche noi quindi all’appello del Segretario generale delle Nazioni Unite del 23 febbraio 2022 sul rispetto dei principi della Carta delle Nazioni Unite, sulla necessità di stabilire il cessate il fuoco e di intraprendere la via del dialogo e del negoziato.

EDISU è disponibile fin da ora, in collaborazione con la Regione Piemonte e gli Atenei piemontesi, ad accogliere nelle proprie strutture studentesse, studenti, ricercatori, ricercatrici e docenti colpiti dal conflitto.

 

Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2022

Valuta questo sito

Aiutaci a migliorare questo sito rispondendo ad alcune semplici domande.