Servizio abitativo a concorso

Contenuti principali della pagina

Bando per indice attivo

Per una lettura più agevole puoi utilizzare il Bando di concorso per borsa servizio abitativo premio di laurea a.a. 2016/2017 per "indice attivo", una modalità rapida per arrivare ai paragrafi del bando di tuo interesse attraverso link diretti.

 

Gli studenti fuori sede, iscritti ad un ateneo piemontese, possono richiedere, con la borsa di studio, anche il servizio abitativo presso le residenze universitarie EDISU.

Fuori sede

Vengono considerati come fuori sede gli studenti che risiedono in un comune diverso da quello in cui ha sede il proprio corso di studi, il quale non può essere raggiunto con i mezzi pubblici entro 60 minuti.

Tali studenti possono richiedere:

  • la sola borsa di studio
  • la borsa di studio e il servizio abitativo;

Tutti gli studenti fuori sede che non sono ospiti delle residenze EDISU devono autocertificare l’onerosità del domicilio nel comune in cui ha sede il proprio corso di studi (art. 8). Diversamente, ai fini dell’importo di borsa di studio, verranno considerati come pendolari.

Come richiederlo ed esiti

Per richiedere il servizio abitativo: Servizio abitativo (sezione Borsa di studio).


Per conoscere l’esito della richiesta presentata è necessario attendere la pubblicazione delle graduatorie provvisorie e definitive, consultabili all’interno della pagina personale dello Sportello online.

Al momento della pubblicazione delle graduatorie definitive di servizio abitativo gli studenti risultati vincitori o idonei devono provvedere all’accettazione del posto letto o alla dichiarazione d’interesse.

Accettazione del posto letto (vincitori)

Gli studenti richiedenti il servizio abitativo presso una residenza EDISU, risultati vincitori nella graduatoria definitiva, devono effettuare l’accettazione online del posto letto entro i termini indicati nella tabella sottostante, mediante l’apposita procedura  Accettazione disponibile all’interno dello Sportello online nella sezione Borsa di studio, alla voce Graduatoria servizio abitativo.

TIPOLOGIA STUDENTE – VINCITORI TUTTE LE SEDI

UE E EXTRA-UE

ACCETTAZIONE ON LINE
Primi anni (domanda standard) Dal 22 al 26 settembre 2016 ore 12

Anni successivi (conferma benefici per merito)

Primi anni Laurea Magistrale (conferma benefici per merito)

Anni successivi (domanda standard)

 

Dal 9 al 13 settembre 2016 ore 12

La mancata compilazione e trasmissione via web della procedura di accettazione entro le ore 12 del giorno di scadenza, corrisponde a rifiuto del posto letto vinto e pertanto tali studenti verranno considerati rinunciatari dello stesso.

Dichiarazione d’interesse al posto letto (idonei)

Gli studenti richiedenti il servizio abitativo presso una residenza EDISU, risultati idonei nella graduatoria definitiva, devono esprimere il loro interesse o meno a un posto letto compilando online la dichiarazione d’interesse entro i termini indicati nella tabella sottostante, mediante l’apposita procedura Dichiarazione d’interesse disponibile all’interno dello Sportello online, nella sezione Borsa di studio, alla voce Graduatoria servizio abitativo.

TIPOLOGIA STUDENTE – IDONEI TUTTE LE SEDI

UE E EXTRA-UE

DICHIARAZIONE D’INTERESSE ON LINE
Primi anni (domanda standard) Dal 28 settembre al 3 ottobre 2016 alle ore 12

Anni successivi (conferma benefici per merito)

Primi anni Laurea Magistrale (conferma benefici per merito)

Anni successivi (domanda standard)

 

Dal 15 al 19 settembre 2016 alle ore 12

Durante la compilazione della dichiarazione d’interesse lo studente dovrà selezionare una delle seguenti opzioni:

  • sono interessato
  • non sono interessato
  • interessato con opzione erasmus mese (con indicazione numero mesi)
  • interessato con opzione erasmus anno
  • interessato con opzione Renato Einaudi (vedi art.8 del Bando)

In caso lo studente dichiari sono interessato o interessato con opzione Erasmus mese dovrà indicare un ordine di preferenze delle residenze, e se le assegnazioni dei posti letto in seguito alle dichiarazioni di interesse arriveranno fino alla sua posizione, allo stesso viene assegnato un posto letto che si considererà accettato.

Lo studente risultato vincitore di posto letto a seguito della dichiarazione d’interesse riceverà una mail da inforesidenze@edisu-piemonte.it per la procedura di assegnazione.

Se lo studente seleziona non sono interessato non verrà più contattato in caso si liberino dei posti presso le residenze EDISU. Se risulterà vincitore di borsa di studio, e avrà presentato il certificato di domicilio a titolo oneroso entro le scadenze previste dal Bando, percepirà l’importo da fuori sede senza il valore del servizio abitativo.


Graduatoria unica idonei

Al termine della procedura verranno stilate nuove graduatorie degli studenti rimasti idonei non assegnatari per mancanza di posti, suddivise unicamente per sede di assegnazione del posto letto, stilate senza distinzione per Ateneo di appartenenza ma, per gli studenti dei primi anni, unicamente in ordine crescente sulla base dei requisiti economici dello studente (ISEE Universitario); a parità di ISEE Universitario l’età minore costituisce titolo preferenziale.

Per gli studenti iscritti agli anni successivi, le nuove graduatorie saranno stilate senza distinzione per Ateneo di appartenenza ma unicamente in ordine di punteggio. A parità di punteggio in ordine crescente sulla base dei requisiti economici dello studente (ISEE Universitario); a parità di ISEE l’età minore costituisce titolo preferenziale.

Sulla base di tali graduatorie, consultabili sul sito di EDISU, agli sportelli e presso la direzione delle Residenze, in caso di disponibilità di posti, lo studente verrà contattato per l’eventuale assegnazione tramite mail dalla casella inforesidenze@edisu-piemonte.it del Settore Servizio Abitativo, all’indirizzo indicato nella domanda.

Assegnazione dei posti letto

L’assegnazione del posto letto consiste nel diritto a fruire di uno dei posti messi a concorso e non di un posto letto individuato e determinato dallo studente.

L’assegnazione del posto letto avviene in ordine di graduatoria ai sensi degli artt. 11 (primi anni) e 16 (anni successivi), tenendo conto dell’ordine di preferenza manifestato in sede di accettazione online (vincitori) o di dichiarazione d’interesse (idonei). A parità di posizione in graduatoria viene data la precedenza allo studente già assegnatario per l’a.a. 2015/2016.

Le graduatorie di servizio abitativo vengono formulate con le stesse modalità previste per la borsa di studio, garantendo almeno un posto letto per Ateneo (art. 1 comma 4 del Bando 2016/2017).

I criteri di assegnazione, trasferimenti e scambi di posto letto sono stati approvati dalla delibera del Consiglio di Amministrazione del 24 maggio 2016 n. 41 (Allegato A).

Criteri assegnazione - Allegato A

Allegato A - Linee di indirizzo per /'assegnazione dei posti letto agli studenti vincitori di bando di concorso richiedenti il servizio abitativo

Ripartizione posti letto residenze:

A seguito della pubblicazione delle graduatorie definitive di servizio abitativo per studenti conferma Benefici per Merito anni successivi, Conferma Benefici per Merito primi anni di laurea magistrale e anni successivi non conferma, prevista per il 9 settembre 2016, sarà effettuata una ripartizione dei posti letto a bando, al netto della riserva per i dottorati,tra le seguenti categorie:

  1. conferme per merito anni successivi, conferme per merito primi anni di laurea magistrale e anni successivi non conferma (85%)
  1. primi anni laurea, laurea magistrale a ciclo unico e laurea magistrale non conferma (15%).

Nell'ambito della categoria B) sarà prevista un'ulteriore riserva del 15% dei posti letto per gli studenti extra UE primi anni.

Per ciascuna residenza verrà indicato il numero di posti letto assegnati alle categorie A) e B) nonché la riserva di posti letto per gli studenti extra UE dei primi anni.

Per ciascuna delle categorie A) e B) sarà predisposta una graduatoria di assegnazione residenza elaborata secondo i medesimi criteri previsti dalBando per il conferimento borse di studio servizio abitativo e premio di laurea a.a. 2016/17,all'articolo 16 (conferme per merito anni successivi, conferme per merito primi anni di laurea magistrale e anni successivi non conferma anni successivi) e all'articolo 11 (primi anni laurea, laurea magistrale a ciclo unico e laurea magistrale non conferma).

A parità di posizione in graduatoria verrà data la precedenza allo studente già ospite della residenza EDISU nell'a.a. 2015 -16.

Ogni studente vincitore nelle graduatorie definitive di servizio abitativo dovrà comunicare in fase di accettazione on line, le proprie preferenze di assegnazione da un elenco di tutte le residenze, in base alla propria categoria, in ordine di gradimento.

Gli studenti idonei dovranno comunicare in fase di dichiarazione di interesse, le proprie preferenze di assegnazione da un elenco comprendente tutte le residenze con posti letto ancora disponibili, in base alla propria categoria, in ordine di gradimento.

La categoria A) potrà scegliere in ordine di gradimento tra tutte le residenze presenti presso la propria sede di studio.

La categoria B) si distinguerà tra studenti primi anni di laurea magistrale Bl) e studenti primo anno laurea e laurea magistrale a ciclo unico B2).

Per la categoria Bl) la disponibilità dei posti letto sarà presso tutte le strutture, mentre per la categoria B2) gli studenti potranno scegliere solo le seguenti strutture:

Assegnazione residenze:

L'assegnazione dei posti letto per ciascuna delle categorie A) e Bl/B2) avverrà sulla base della posizione in graduatoria: gli studenti saranno assegnati alla residenza indicata quale prima scelta fino ad esaurimento dei posti letto disponibili.

In seguito saranno assegnati alle altre residenze  secondo l'ordine di preferenza comunicato .

Al fine di facilitare l'espressione delle preferenze, sul sito internet dell'EDISU Piemonte saranno resi disponibili i dati relativi a tutte le residenze con particolare riferimento al numero di posti letto divisi per singole, doppie e triple, appartamenti ecc.,la presenza della reception H24 e/o altri servizi.

Per gli studenti Extra-UE dei primi anni i posti letto saranno assegnati con le medesime modalità, secondo la graduatoria della categoria B), fino ad esaurimento della riserva del 15% dei posti letto.

In limitati casi straordinari opportunamente motivati (in particolare per studenti portatori di handicap) saranno previste assegnazioni in deroga alla graduatoria. Potranno inoltre essere previste deroghe motivate per studenti con familiari o coniugi ospiti delle residenze, compatibilmente con la disponibilità di posti letto.

Per l'anno accademico 2016/2017 non saranno previste penalizzazioni di punteggio per gli studenti colpiti da sanzioni disciplinari qualora non si tratti di casi particolari quali atti vandalici, aggressioni, stalking, abusivismo.


Studenti già assegnatari a.a.2015/2016:

Gli studenti VINCITORI già assegnatari di posto letto a.a. 2015/2016 non avranno priorità nell'assegnazione di residenza ed entreranno nella graduatoria di assegnazione residenza con tutti i vincitori. Solo in caso di parità di punteggio, sarà data loro priorità.


Assegnazione camera:

Per le residenze gestite direttamente da EDISU sarà il responsabile di struttura EDISU, in coordinamento con il responsabile di struttura esterno, ad occuparsi delle assegnazioni della camere (singola, doppia, tripla); per le strutture in concessione e locazione sarà il responsabile di struttura esterno in coordinamento con il supervisore EDISU.

Tali assegnazioni verranno effettuate in base all'anzianità accademica in  ordine di graduatoria.

Agli studenti con età superiore ai 30 anni sarà assegnata di default la camera singola, qualora la struttura assegnata ne disponga.

Nel caso si liberi una camera singola in corso d'anno la priorità di riassegnazione verrà data a coloro che già risiedono nella residenza tenendo conto dell'anzianità accademica e della posizione di graduatoria, ma solo successivamente agli scorrimenti in entrata.


Scambi di posto letto:

Nel corso di tutto l'anno accademico saranno consentiti i trasferimenti tra le residenze per scambio di posti letto a patto che entrambi gli studenti siano d'accordo e che le camere siano lasciate pulite, owero vengano pulite da EDISU con costi a carico degli studenti.

Sarà pertanto istituito un <registro degli scambi di posto letto> nel quale saranno riportate le richieste e tramite il quale l'ufficio del Servizio Abitativo potrà procedere ai trasferimenti.

Regolamento interno alle Residenze

Allegati

 

Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2017