Risposte su Bonus crediti Covid 19

Contenuti principali della pagina

Data di creazione: 02 Settembre 2020

Alcuni utenti ci stanno ponendo domande in merito alla domanda di borsa di studio in relazione alla novità dei Bonus crediti Covid 19 introdotti dalla appendice al Bando di concorso nella versione aggiornata.

Cerchiamo di fornire alcune precisazioni in relazione al meccanismo di funzionamento dei Bonus crediti Covid.

Cosa sono i Bonus crediti Covid 19

Sono dei crediti che consentono di raggiungere i livelli di crediti minimi previsti dal Bando compensando i deficit di crediti che non si sono potuti conseguire nel periodo della particolare emergenza sanitaria legata al Covid 19.

 

Cosa fare per accedere ai Bonus crediti Covid 19

Non bisogna assolutamente fare nulla di diverso dal presentare la domanda standard (per borsa di studio e/o servizio abitativo) con le modalità e scadenze previste dal Bando 2020/2021.

 

Cosa succede agli studenti che non raggiungono i requisiti di merito al 10 agosto anche conteggiando i bonus ordinari

Vengono esclusi dalla graduatoria definitiva di borsa di studio del 15 dicembre 2020.

Questi studenti potranno essere eventualmente inseriti in una graduatoria definitiva borsa di studio Covid (18 dicembre 2020) che verrà predisposta nel caso della disponibilità di fondi finanziari, e che comprenderà tutti coloro che dal computo dei crediti inseriti nella domanda e dei Bonus crediti Covid 19 (5 per Ateneo), (10 per AFAM) raggiungono i crediti minimi previsti dal Bando.

Le valutazioni del possesso dei requisiti sono demandate agli uffici dell’EDISU e degli Atenei che operano in collaborazione.

Gli studenti interessati non devono quindi comunicare nulla né all’ente né al proprio Ateneo.

La creazione della graduatoria definitiva Covid è però legata alla presenza di fondi finanziari per la copertura della spesa delle ulteriori borse Covid ed è quindi eventuale.

L’importo della borsa Covid è pari all’80% dell'importo di borsa fino ad esaurimento fondi.

 

Cosa succede se si è inseriti nella graduatoria definitiva Borsa di studio Covid del 18 dicembre e si è fatta domanda di servizio abitativo

Gli studenti esclusi per mancanza dei requisiti nelle graduatorie del 21 settembre possono essere ospitati nelle residenze universitarie al termine dello scorrimento delle graduatorie uniche di posto letto, qualora vi sia disponibilità di posti.
Diversamente possono ricevere l'importo lordo di borsa di studio se hanno certificato l'onerosità del domicilio entro i termini previsti dall'art 8 comma 2 del bando.

 

 

Ultimo aggiornamento: 02 Settembre 2020

Valuta questo sito

Aiutaci a migliorare questo sito rispondendo ad alcune semplici domande.