Il 1 dicembre chiusa sala Michelangelo fino a conclusione operazioni disinnesco bomba bellica

Contenuti principali della pagina

Data di creazione: 27 Novembre 2019

Aggiornamento 29 novembre
 

Non sono previsti distacchi della corrente elettrica ma, qualora si rendessero necessari, potranno essere disattivati tutti i collegamenti di rete in tutte le sedi EDISU.

 

Come reso noto dagli organi di stampa domenica 1 dicembre verrà fatto brillare l'ordigno bellico che è stato recentemente ritrovato nel corso delle attività di scavo all'angolo tra Corso Sommelier e Via Nizza.

Dalle informazioni al momento disponibili i confini della cosiddetta zona gialla (l'area che delimita i locali che dovranno rimanere chiusi) interessano le vie comprese tra Corso Dante, Corso Massimo d'Azeglio, Via Baretti e Corso Re Umberto.

La sala studio di Via Michelangelo rientra nella zona e pertanto rimarrà chiusa fino al completamento delle operazioni di disinnesco.

Ultimo aggiornamento: 03 Dicembre 2019

Valuta questo sito

Aiutaci a migliorare questo sito rispondendo ad alcune semplici domande.